Paratici: “Scudetto? Presto per parlarne. Gara di stasera importante, ma non decisiva”

A pochi minuti dal calcio d’inizio del match contro la Lazio, il ds della Juventus Fabio Paratici ha parlato ai microfoni di Dazn: “Sono sempre giorni da Juventus, perché questo è un club che ti porta sempre ad essere concentrato al massimo. Siamo a marzo, è un momento decisivo della stagione, cercheremo di portare a … Leggi tutto

I convocati di Juventus-Lazio: out Chiellini e lo squalificato Bernardeschi

Maurizio Sarri ha diramato la lista dei convocati per l’importantissima sfida Scudetto di stasera contro la Lazio. Nessuna sorpresa per i bianconeri che dovranno fare a meno ancora una volta del capitano Giorgio Chiellini ancora ai box per infortunio e dello squalificato Bernardeschi, oltre ai lungodegenti De Sciglio e Khedira. Di seguito la lista completa.

Moggi: “Giocatori non in forma, si è persa sicurezza”

Luciano Moggi, con il consueto editoriale su Libero, ha commentato in maniera minuziosa e oggettiva la prestazione della truppa di Allegri contro la Lazio. Sappiamo tutti com’è andata a finire e sappiamo anche che i meriti vanno, anche, alla squadra di Inzaghi, capace di un’impresa storica. L’ANALISI DI MOGGI “Ha sbagliato la Juve perché, dopo l’1-0, … Leggi tutto

La moviola di SJ – Il VAR salva Mazzoleni nel finale, partita buona nel complesso

La Juventus cade per la prima volta in questo campionato e lo fa in casa dopo 41 match senza sconfitta. Il match è stato molto concitato e il VAR ha avuto il suo da fare. L’arbitro di campo era Mazzoleni, con assistenti Manganelli e Preti. Quarto uomo Giacomelli, mentre al VAR c’erano Fabbri e Aureliano. … Leggi tutto

Fragilità mentale preoccupante: non si può perdere una partita negli spogliatoi

Da tanto, troppo tempo non si vedeva una Juventus così. Così come? Brutta non è il termine più adatto, ma confusionaria, debole mentalmente, impaurita ed imprecisa son parole che si avvicinano parecchio al concetto che vogliamo esprimere. Sia a Bergamo che oggi in casa contro la Lazio, infatti, è sembrato chiaro che la Juventus abbia … Leggi tutto

Juventus-Lazio, LE PAGELLE – Secondo tempo da brividi, sono pochissimi a salvarsi

Buffon 6 – Non ha colpe sui due gol della Lazio, sul fallo da rigore tenta in tutti i modi di evitare il contatto con Immobile ma non ci riesce. Ha il dovere, però, di richiamare la squadra, che non si può permettere blackout psicologici del genere. Lichtsteiner 5,5 – Lo svizzero è il solito treno di … Leggi tutto

Verso Juventus-Lazio: FORMAZIONI UFFICIALI

Sono arrivate in questo momento le formazioni ufficiali delle due squadre: ecco come scenderanno in campo le squadre di Allegri e Inzaghi tra poco meno di un’ora all’Allianz Stadium. Inzaghi conferma le indiscrezioni e schiera Marusic sulla destra dal primo minuto, con Luis Alberto accanto a Immobile e Bastos in difesa. Allegri decide di rinunciare … Leggi tutto

Dino Zoff: “Parlare di successione Allegri-Inzaghi ora è assurdo”

Dino Zoff

Ha parlato ai microfoni della Gazzetta dello Sport Dino Zoff, storico portiere della Nazionale del mondiale dell’82, che ha legato il suo nome ai colori bianconeri e biancocelesti. In veste di doppio ex, Zoff ha parlato delle sue impressioni sul match che prenderà il via tra poco più di un’ora all’Allianz Stadium. “Della Juve mi … Leggi tutto

Ravanelli: “Con Milinkovic la Juve potrebbe essere la più forte in Europa”

In un’intervista alla Gazzetta dello Sport, Fabrizio Ravanelli, storico attaccante sia della Lazio che della Juventus (con la quale vinse l’ultima Champions nel ’96) affronta da doppio ex l’analisi della partita di questo pomeriggio. “Se la Juve riuscisse a prendere Milinkovic-Savic, potrebbe anche diventare la squadra più forte d’Europa: il vero pericolo è soprattutto lui, … Leggi tutto

Provocazione: si può davvero rinunciare a Dybala?

Panchina: è questo il verdetto (quasi) definitivo per quanto riguarda Paulo Dybala. Che, almeno inizialmente, guarderà Juventus-Lazio da bordocampo. In questo magico avvio di stagione, la Joya bianconera ha giocato tutte le partite da titolare (segnando sempre, meno che con Fiorentina ed Atalanta), rimanendo a riposo soltanto nei primi 50 minuti della sfida interna contro … Leggi tutto