SJ mercato, la giornata - Morata e Mascherano si allontanano. Asamoah bloccato da Allegri

SJ mercato, la giornata – Morata e Mascherano si allontanano. Asamoah bloccato da Allegri


Ballottaggi, dubbi e trattative: il mercato della Juve è sempre attivo. Tra i tanti nomi, ecco per voi un veloce riepilogo di tutte le notizie di questa giornata.

PEREYRA-ASAMOAH – L’argentino è il principale indiziato a lasciare la Juve per quanto riguarda il centrocampo: tante le squadre interessate all’ex Udinese, alle quali si aggiunge una nuova pretendente. Il ghanese invece è stato bloccato da Max Allegri che lo ritiene un elemento importante per la sua duttilità.

immobile juveIMMOBILE – Sarebbe un ritorno a dir poco incredibile, ma le nuove regole sulla lista della rosa impongono ai bianconeri l’acquisto di giocatori con un passato nel vivaio bianconero e l’attaccante della Nazionale rientra alla perfezione in questi canoni.

BENATIA-MUSTAFI – Sono loro due i candidati principali in corsa per la sostituzione di Cáceres. Il primo è una garanzia dal punto di vista tecnico, ma si porta dietro alcuni dubbi sulle condizioni fisiche; il secondo è un profilo giovane, dotato fisicamente e con una buona esperienza internazionale.

MASCHERANO – Sempre più difficile l’acquisto del centrocampista argentino: è stato infatti inserito da Luis Enrique nella lista dei giocatori presenti nella rosa del Barça nella stagione 2016/2017.

MORATA – Ieri sera una doppietta che ha fatto aumentare ancora di più l’attenzione dei grandi club europei attorno a lui. Di conseguenza, le possibilità che rimanga in bianconero sono continuamente in ribasso e per questo motivo la dirigenza juventina è alla ricerca del profilo migliore per sostituire il centravanti spagnolo.

ISLA – Bielsa è sempre più vicino alla Lazio e ha messo l’esterno cileno in cima alla lista degli acquisti. La Juve chiede una cifra che la Lazio ritiene ancora troppo alta, visto anche l’ultimo anno di contratto che lega ancora il cileno alla società bianconera.

DI MASSIMO – Sembra sempre meno probabile la permanenza in bianconero del giovane attaccante della Primavera, Alessio Di Massimo: l’autore del gol decisivo che ha regalato la Viareggio Cup alla squadra allenata da Fabio Grosso (vicino ad accettare la corte del Crotone) difficilmente verrà riscattato dalla società di corso Galileo Ferraris.

ULTIME NOTIZIE