Sky: "La Juventus non abbandona la pista Lukaku"

Sky: “La Juventus non abbandona la pista Lukaku”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Secondo la redazione di SkySport, la Juventus non avrebbe abbandonato la pista Lukaku. Per il giocatore belga nelle ultime ore è tornata alla carica l’Inter di Antonio Conte, ancora alla ricerca di un centravanti. Sfumato lo scambio con Dybala, Marotta ha ripreso i contatti sia con i Red Devils che con Federico Pastorello, agente dell’attaccante. I nerazzurri potrebbero rivedere al rialzo l’ultima offerta recapitata al Manchester da 60 mln di euro più bonus. Tuttavia, in base a quanto riportato dall’emittente televisiva, nelle prossime ore la Juventus proseguirà i contatti con lo United alla ricerca di un accordo. Intanto il giocatore, oggi in permesso concesso dalla società, si è allenato in Belgio con le giovanili dell’Anderlecht, squadra che lo ha lanciato e alla quale è molto legato.


IL TEMPO STRINGE – Le difficoltà principali, però, sono legate alle tempistiche: anche qualora la Juventus raggiungesse l’accordo con lo United – quello con il giocatore c’è da tempo -, il Manchester dovrebbe trovare un sostituto e avrebbe soltanto 4 giorni per farlo, dato che la deadline del mercato inglese (in entrata) è fissata per le ore 18:00 di giorno 8 agosto. Quest’ultimo particolare complica, e non di poco, la vicenda. I Red Devils, tuttavia, potrebbero virare su Mario Mandzukic, riaprendo un’altra trattativa parallela che sembrava essersi raffreddata.
Giorni frenetici, dunque, per Paratici, al momento impegnato in terra inglese su vari fronti. Chiuso l’affare Cancelo-Danilo, impegnato in discorsi con lo United per Mandzukic, Matuidi, Lukaku (e Pogba?), il CFO della Juventus starebbe trattando anche con l’Arsenal per Rugani e Khedira.

Paratici, do you speak english?

Marco Galletta

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy