Chiesa-Juve, rinnovo a rischio: il motivo

Federico Chiesa può rinnovare con la Juventus, ma c’è un rischio elevato che va considerato. Tifosi bianconeri spiazzati.

Dopo il passaggio del turno con la Lazio, per la Juventus è tempo di pensare al campionato, che in questa giornata di Serie A promette sfide interessanti. I bianconeri sono in finale di Coppa Italia e l’entusiasmo per il finale di stagione sta crescendo, ma la dirigenza resta concentrata su quella che sarà la finestra di calciomercato estivo. Tra rinnovi, partenze e nuovi arrivi la situazione in casa Juve è incerta, ma molto passa anche dalle ultime gare.

Diversi calciatori sono in dubbio, a partire dai top di mister Massimiliano Allegri. Dusan Vlahovic e Gleison Bremer sono stati avvicinati a diversi club esteri, mentre nelle ultime settimane è stata messa in bilico anche la situazione relativa a Danilo. I giocatori al centro dell’attenzione sono tanti, tra cui anche Federico Chiesa, che potrebbe non rinnovare con la Juventus e salutare in questa finestra di mercato estiva.

L’europeo complica il rinnovo di Chiesa? Le ultime

Secondo quanto riferito da Tuttosport, il club bianconero vorrebbe trovare un accordo per il rinnovo contrattuale di Chiesa prima dell’Europeo, per evitare richieste al rialzo in caso di grandi prestazioni. L’entourage potrebbe chiedere una cifra più alta qualora l’ex Fiorentina facesse grandi cose con la Nazionale e la Juve vuole tutelarsi sotto questo punto di vista.

Come spiega il quotidiano, il rinnovo dell’attaccante non è una questione semplice e sullo sfondo ci sarebbe il Liverpool. Già in passato Chiesa era stato accostato a club inglesi, ma la possibilità che possa partire e non rinnovare il contratto c’è. In questo momento il prolungamento può essere considerato a rischio, visto che gran parte del futuro è indeciso e sarà da capire se Chiesa resterà con la possibile permanenza di mister Massimiliano Allegri.

Juve: Chiesa rinnova?
Federico Chiesa e il rinnovo con la Juventus, situazione non facile a causa degli Europei – LaPresse – spazioj.it

Finora, in questa stagione Chiesa ha realizzato 8 gol e 2 assist tra Serie a e Coppa Italia. Numeri che l’ex viola può alzare, viste le sue grandi capacità di puntare l’uomo con grande esplosività. Un calciatore atleticamente forte e pronto a fare la differenza, quest’estate sarà al centro delle attenzioni con l’Europeo sotto la guida di mister Luciano Spalletti. Sarà da capire se le richieste aumenteranno o il giocatore preferirà continuare la sua esperienza a Torino, con la voglia di vincere qualcosa di importante.

Impostazioni privacy