Keita, addio possibile ad una condizione. La Juventus resta in attesa

Keita, addio possibile ad una condizione. La Juventus resta in attesa


Oltre al centrocampista la Juventus continua a cercare un altro uomo per il suo parco attaccanti. Il nome perfetto e seguito da tempo è sempre quello di Keita Baldé Diao, per il quale c’è già stata anche una prima offerta. Lotito non ha però intenzione di accettarla, e alla base di tale scelta potrebbe non esserci solo un motivo economico.

LA CONDIZIONE

Secondo la radio capitolina RadioSei, la Lazio vorrebbe aspettare una data precisa prima della cessione del senegalese: il 13 agosto. Ovvero, la gara di Supercoppa proprio contro la Juventus. Fino ad allora il giocatore non dovrebbe muoversi, così da poter essere schierato da Simone Inzaghi nella finale. I biancocelesti restano però in attesa dell’offerta giusta, forti del fatto che anche l’Inter è interessata a Keita e potrebbe offrire di più di quanto sono disposti a fare i bianconeri.

La Juve dovrà dunque presentarsi con un’offerta convincente se vorrà portare a casa Keita, sempre e solo dopo la partita di Supercoppa.