Verso Sampdoria-Juve - Allegri ne convoca 21. Assente Mandzukic. Ancora dubbi sul regista

Verso Sampdoria-Juve – Allegri ne convoca 21. Assente Mandzukic. Ancora dubbi sul regista


ORE 17.30, LA LISTA DEI CONVOCATI – Massimiliano Allegri ha diramato la lista dei convocati. Saranno 21 i giocatori a disposizione a Genova, per la gara contro la Sampdoria. Di seguito la lista completa: 1 Buffon, 3 Chiellini , 4 Caceres, 6 Khedira, 7 Zaza, 9 Morata, 10 Pogba, 11 Hernanes, 12 Alex Sandro, 16 Cuadrado, 19 Bonucci, 20 Padoin, 21 Dybala, 22 Asamoah, 24 Rugani, 25 Neto, 26 Lichtsteiner, 27 Sturaro, 33 Evra, 38 Audero, 40 Vitale.

ORE 12.00, POSSIBILI SORPRESE – Come confermato da Allegri in conferenza, c’è ancora qualche dubbio su chi sostituirà Marchisio davanti la difesa. Possibile anche una variazione tattica, con “l’inversione del tridente di centrocampo” (altra indicazione di Allegri in conferenza). In questo caso, Sturaro e Khedira agirebbero più bassi, nel doppio ruoli di mediani, con Pogba più avanzato alle spalle delle punte.

ORE 11.40, LE PAROLE DI ALLEGRI – Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Sampdoria-Juventus. Il tecnico bianconero ha dato alcuni indizi riguardo la formazione che scenderà in campo domani al Marassi. Qui le sue dichiarazioni integrali.

ORE 9.30, VIGILIA DI SAMP-JUVE – Alla vigilia della sfida contro la Sampdoria, ancora un dubbio occupa la mente di Massimiliano Allegri: Hernanes o Sturaro dal primo minuto? Il brasiliano regista con Pogba e Khedira mezzali o il sanremese mezzala con Khedira in regia? Probabilmente la prima ipotesi, perché Hernanes come vice-Marchisio ha già giocato quest’anno e, fatta eccezione per la partita di Napoli, anche con buoni risultati. Khedira in regia con la Juventus ha giocato solo in estate nell’amichevole col Dortmund e in quell’occasione palesò troppa lentezza e macchinosità nell’impostazione dell’azione.

CAMBI SULLA FASCE – Per il resto, confermato ovviamente il modulo, confermate le certezze del 3-5-2. Dietro, davanti a Buffon, con Bonucci e Chiellini dovrebbe esserci ancora Caceres, sulle fasce spazio a Cuadrado ed Evra. In attacco confermati Dybala e Morata, ancora non al meglio Mandzukic, Zaza troverà, invece, spazio a gara in corso.

PROBABILE FORMAZIONE, Juventus 3-5-2 – Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Khedira, Hernanes, Pogba, Evra; Dybala, Morara.

ALLE 11.30 PARLA ALLEGRI – Alle 11.30 Massimiliano Allegri risponderà alle domande dei giornalisti dalla sala stampa dello Juventus Media Center di Vinovo. Segui live la conferenza su SpazioJ.it.

ULTIME NOTIZIE