Dai Fantastici 4 ai Big Three, il centrocampo bianconero che cambia