Moggi attacca: “Quello che fa Sarri è un male per il calcio”

Moggi

In un’intervista rilasciata a Radio Punto Nuovo, l’ex dirigente di Napoli e Juventus Luciano Moggi si sofferma sul commento di Maurizio Sarri post Fiorentina-Juventus.“La sua è un’abitudine, lamentarsi per qualsiasi cosa, è un male per il calcio. Il caldo è stato percepito sia dalla Juve che dalla Fiorentina, la quale ha fatto un’ottima partita”.Moggi sottolinea … Leggi tutto

VIDEO – Dani Alves: “Non gioco quanto vorrei”

L’attenzione è stata catturata dallo scontro tra Allegri e Bonucci, che si sono scambiati parole non proprio amichevoli in mondovisione, ma, nel post gara, alla lista dei possibili casi si è aggiungo Dani Alves. Senza gridare allo scandalo, ovvio, ma le sue parole in mixed zone non possono passare inosservato. A domanda diretta sulla sua … Leggi tutto

Dal 2017 vorrei…di nuovo una squadra dominante

Terminati i festeggiamenti per il nuovo anno, eccoci qui a tirare le somme degli scorsi 12 mesi e a trovare dei propositi per il futuro. Il 2016 è stato un anno ricco di emozioni. Orgoglio per la seconda doppietta consecutiva campionato-coppa Italia. Amarezza per il tragico finale di Monaco. Un leggero senso di abbandono per … Leggi tutto

Quando il gioco si farà duro, Higuain inizerà a giocare

Se n’è scritto e parlato in tutti i modi, dagli allarmisti ai fiduciosi, dagli esperti ai tifosi: dov’è finito l’Higuain di Napoli? In linea di massima la risposta che mette tutti d’accordo è una, l’Higuain del Napoli non c’è più perché ora c’è quello della Juventus, una squadra profondamente diversa, che fa della forza dell’intera … Leggi tutto

Juve, tra chiacchere e realtà

Discutere di calcio, da due giorni prima del campionato fino a due giorni dopo la partita, è qualcosa di tipicamente italiano, un’usanza talmente radicata da appartenere alla nostra cultura. JUVE, VITTIMA PREFERITA Va da sé che per alimentare questa sete di calcio, spesso più dovuta alla golosità che alla necessità, più gli argomenti sono salienti, … Leggi tutto

Pjanic: “Alla Juve calcio differente con meno palleggio. Cresceremo, ma conta vincere”

La magia che ha regalato i tre punti contro il Chievo conferma le sue straordinarie qualità balistiche, affinate da ragazzo a Lione con il maestro Juninho Pernambucano. Miralem Pjanic, però, è convinto di poter dare un contributo decisivo alla Juventus al di là delle punizioni. PJANIC: INCIDERE, ANCORA DI PIÙ! Così come riporta il Corriere dello Sport nella sua … Leggi tutto

Il palato dei tifosi e le critiche dei rivali

Fermi tutti, facciamo un attimo il punto della situazione: la Juve è prima in campionato, a +4 punti dalla Roma seconda, a +5 dal sorprendente Milan di Montella e dei giovani e a +9 dall’altra più accreditata rivale per lo scudetto, il Napoli, che in questo momento è sesto dietro addirittura all’Atalanta e con due … Leggi tutto

Alla Juventus vincere non è importante…

È il giorno 8 novembre 2016, sono trascorse dodici giornate di campionato, quattro di Champions League e la Juventus guida la serie A con 4 punti sulla Roma ed è seconda nel suo girone in Europa, in piena lotta per la qualificazione agli ottavi e per il primo posto nel girone. Ad oggi, in 16 … Leggi tutto

I problemi dell’Inter di De Boer: quando le idee non bastano

La stagione dell’Inter ha già vissuto un evento cruciale: l’esonero di Roberto Mancini. Nel bel mezzo della preparazione: un cataclisma, considerando lo stato della rosa nerazzurra. Una squadra da ricostruire, ormai da anni, e un ambiente sfiduciato dai risultati delle scorse stagioni. Troppe ombre, poche luci Se Handanovic ha brillato così tanto, contro avversari modesti, … Leggi tutto

L’idea di gioco di Jorge Sampaoli: ecco il nuovo Siviglia

Juventus-Siviglia un anno dopo, ancora. Ai bianconeri è toccata nuovamente la squadra andalusa nel proprio girone di Champions League. Ma a distanza di 365 giorni, le cose sono cambiate molto, sia da una parte che dall’altra. Vediamo come si è evoluto il Siviglia. GUIDA TECNICA – Il cambio più importante è stato operato in panchina. Via … Leggi tutto

La nuova vecchia Juve

Il giro di boa è arrivato. Primi 180 minuti, prime gocce di sudore che sgorgano dalla faccia. Prime sensazioni da mettere in archivio. Prospettive di una stagione da vivere col fiato sospeso. E da prendere con le molle: perché sempre di calcio d’agosto si tratta. Serviva più che altro carburare e mettere i primi minuti … Leggi tutto

Preferenze privacy