Sei qui: Home » News » Sfumato Rabiot, la Juve ha offerto un altro giocatore al Manchester United: no secco dei Red Devils

Sfumato Rabiot, la Juve ha offerto un altro giocatore al Manchester United: no secco dei Red Devils

Il trasferimento di Adrien Rabiot al Manchester United è definitivamente saltato.

I Red Devils e la Juventus avevano raggiunto un accordo totale sulla base di 15 milioni di euro più bonus, ma a far saltare la trattativa sono state le richieste eccessive della madre-agente del centrocampista francese: 9 milioni di ingaggio più una ricca commissione di 10 milioni di euro, pretese ritenute eccessive dal club inglese.

Foto: Getty Calciomercato Juventus Mckennie Manchester United

Dall’Inghilterra arriva un’indiscrezione di mercato. Secondo The Telegraph, dopo il naufragio della trattativa per la cessione di Rabiot, la Juventus pare abbia offerto un altro calciatore ai Red Devils: si tratta di Weston Mckennie.

LEGGI ANCHE:  Compagnoni sicuro: "Allegri deve prendere decisioni drastiche"

Il centrocampista texano non ha scaldato particolarmente il club inglese che ha preferito virare con decisione su Casemiro del Real Madrid.

In uscita dal club bianconero c’è anche Arthur, ma al momento, dopo lo stop nella trattativa col Valencia, non si registrano offerte concrete per il centrocampista brasiliano.

La Juventus ha necessità di piazzare almeno uno tra Rabiot e Arthur, per fare spazio a Leandro Paredes, obiettivo numero uno in entrata, per rinforzare il centrocampo.