Sei qui: Home » Copertina » Vlahovic da brividi su Chiesa: “Non vedo l’ora di farlo!”

Vlahovic da brividi su Chiesa: “Non vedo l’ora di farlo!”

Dusan Vlahovic è stato intervistato quest’oggi nel corso della presentazione del nuovo lavoro di Guido Vaciago, direttore di Tuttosport, che si intitola: “VLAHOVIC Non finisce qui. Così nasce un fenomeno“. Il centravanti serbo, tra i tanti temi, ha toccato anche quello riguardante Federico Chiesa. Di seguito le sue parole:

Chiesa
Juve Vlahovic Chiesa

“Con Chiesa mi conosco da tempo, adesso siamo di nuovo insieme e mi ritengo fortunato per questo. Peccato si sia fatto male proprio al momento del mio arrivo qui alla Juve, spero soltanto torni il prima possibile. Si tratta di un giocatore fantastico“.

“Spero che in campo ritroveremo subito quell’intesa che avevamo a Firenze. Non vedo l’ora che arrivi il momento in cui potremo giocare assieme, per lottare e vincere con la maglia della Juventus“.

Vlahovic e l’impatto con il mondo Juve

“Amo il DNA bianconero: il mantra è quello di non mollare mai e crederci fino alla fine. Sono fatto così anch’io, mi piace dare tutto per non avere rimpianti a fine carriera. Tra l’altro faccio un lavoro che amo, sono certamente un privilegiato. L’esordio in Champions è stato un altro passaggio importante: l’atmosfera è davvero insolita, diversa rispetto a quella che vivi nelle altre competizioni. Il gol segnato è una grandissima emozione, ma se continuerò a lavorare così ne arriveranno tanti altri di momenti del genere”.

Juve Vlahovic

Tra passato e futuro: un pensiero per Prandelli e gli obiettivi da raggiungere

“Quando parlo di Prandelli mi emoziono sempre. Lo ringrazierò a vita, mi ha spinto e supportato. Ci sarò sempre per lui, anche perché è senza dubbio l’uomo più importante della mia vita sportiva. Per quanto riguarda gli obiettivi futuri, li tengo per me e spero si avvereranno. Mi sento di dire soltanto che ho le idee piuttosto chiare“.

Pierfrancesco Vecchiotti