La Juventus rischia 110 milioni di perdite a causa del Coronavirus

La Juventus rischia 110 milioni di perdite a causa del Coronavirus

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Banca IMI ha pubblicato ieri un report sulla situazione economica della Juventus che evidenziava quasi 150 milioni di plusvalenze e un bilancio che si prevedeva in perdita di 50 milioni. Tuttavia l’analisi compiuta dal Corriere dello Sport sullo stesso documento ha rivelato una situazione alquanto problematica per via dell’emergenza Coronavirus.

L’impossibilità di concludere normalmente la stagione (ovvero: nel caso in cui le partite non siano calendarizzate fino al prossimo luglio/agosto) porterebbe un vero salasso alle casse bianconere: 110 milioni di ricavi andrebbero in fumo, nello specifico 45 milioni dai diritti tv, 40 milioni in sponsorizzazioni e 20 milioni di mancati incassi.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy