Banca IMI: per la Juventus 150 milioni di plusvalenze

Banca IMI: per la Juventus 150 milioni di plusvalenze

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Banca IMI è la banca di investimento di Intesa Sanpaolo. Gli analisti dell’istituto hanno pubblicato un report molto interessante sui conti bianconeri che sembrano essere tornati ad un livello quasi ottimale.

Il documento infatti rivela che la Juventus ha realizzato in estate 85 milioni di euro in plusvalenze, già contabilizzate nel primo semestre di esercizio, e ci si aspetta che entro il 30 giugno la società possa aggiungervi altri 65 milioni . In tal modo l’ammontare delle plusvalenze per il bilancio in chiusura a quella data ammonterebbe a 150 milioni di euro.

Nello specifico il calciomercato estivo ha portato 61.94 milioni in plusvalenze mentre quello invernale 23.5 milioni. Tuttavia il bilancio sarà in rosso a causa degli elevati costi della rosa: Banca IMI prospetta una perdita netta di 52.3 milioni di euro.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy