LE PAGELLE/ Fiorentina-Juve: pareggio e poco spettacolo pagelle fiorentina juve

LE PAGELLE/ Fiorentina-Juve: pareggio e poco spettacolo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

PAGELLE FIORENTINA JUVE – Dopo la sosta, il campionato bianconero riparte alla grande con una sfida contro una delle rivali storiche: la Fiorentina. Nel primo tempo, le squadre si studiano. Nella ripresa, il risultato non cambia e la partita finisce a reti inviolate.

PAGELLE FIORENTINA JUVE

SZCZESNY 6 – Alti e bassi durante la prima fase della gara. Un errore pesante, ma poi si fa perdonare con due parate importanti.

DANILO 5 – Buona la partenza, ma poi si spegne subito e rischia molto. (CUADRADO 6 – Entra e porta movimento e brio).

BONUCCI 5,5 – Difesa traballante per tutti e 90 i minuti. E lui, essendo il leader del reparto, deve assumersi responsabilità maggiori.

DE LIGT 5,5 – Poco sicuro e spesso in difficoltà. Le prime due partite con la nuova maglia non sono state proprio delle migliori…

ALEX SANDRO 6,5 – Il migliore del suo reparto. Attento in difesa e propositivo in avanti.

KHEDIRA 6 – Performance senza particolari errori nè lodi. Riesce comunque a fare il suo.

PJANIC 5 – Abbastanza fuori tempo. Non riesce ad alzare il ritmo e, di conseguenza, nemmeno quello della squadra può essere alto. (BENTANCUR 6 – Sempre nel mezzo del gioco, deciso).

MATUIDI 6,5 – Il più attivo, senza dubbio. Ce la mette tutta, fino alla fine.

DOUGLAS COSTA SV – (BERNARDESCHI 5 – Entra male e non migliora la sua prestazione contro nel suo ex stadio).

RONALDO 5 – Pomeriggio da dimenticare. Qualche sbavatura di troppo e veramente poco incisivo.

HIGUAIN 5,5 – Parte diesel, poi nel finale cerca di infuocare la gara e ci riesce, in parte.

SARRI 5 – Esordio ufficiale che poteva andare decisamente meglio. Pareggio che di bello ha avuto poco.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy