Telenovela Neymar: la permanenza a Parigi è il castigo di Nasser Al Khelaifi

Telenovela Neymar: la permanenza a Parigi è il castigo di Nasser Al Khelaifi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Non tutti i sogni si avverano. Ecco, cosi potremmo riassumere, in poche battute, la telenovela Neymar. Il futuro del fantasista brasiliano ha tenuto banco durante tutta l’estate, in quanto il giocatore del Psg veniva accostato alle più grandi big europee – Juventus compresa -. A poco prima dello scadere del mercato, quando ormai sembra ritornato in blaugrana dall’amico Messi, ecco il repentino cambio di idea e la permanenza all’ombra della Torre Eiffel. Artefice della permanenza, lo sceicco Nasser Al Khelaifi che ha bloccato qualsiasi proposta per il fuoriclasse brasiliano. Infatti, stando a quanto riportato da Jorge Nicola di Yahoo, il numero uno del Psg avrebbe voluto infliggere a Neymar una sorta di castigo. Il motivo è semplice: da quando arrivato a Parigi, il club francese ha assecondato ogni richiesta del brasiliano. Una sorta di vendetta quella di Nasser Al Khelaifi, volenteroso di tenere sotto contratto Neymar fin all’ultimo secondo.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy