Insulti razzisti via social a Pogba, il Manchester United: “Tolleranza zero”

Paul Pogba sbaglia un rigore durante il match di campionato contro il Wolverhampton, la partita termina con il punteggio di 1-1, e via social arrivano insulti razzisti al centrocampista francese del Manchester United. A denunciare, e segnalare, l’episodio è stato il club steso – ovvero il Manchester United – che in una nota precisa di “essere al lavoro per identificare” gli autori dei commenti. E rincara la dose: “Lo United ha tolleranza zero verso ogni forma di razzismo e discriminazione. Lavoreremo per identificare i pochi coinvolti in questi gesti e prenderemo i provvedimenti più duri possibili nei loro confronti

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy