Vlahovic Juve, sarà addio? Sfida al Milan per il nuovo bomber

Dusan Vlahovic lascia la Juventus? La notizia stupisce i tifosi, sfida al Milan per il nuovo bomber in vista della prossima stagione.

Sono ore molto importanti in casa Juve, dopo il pareggio per 0-0 con il Milan. Il club bianconero si avvicina sempre di più al ritorno in Champions League e sono pochi i punti rimanenti per ottenere la matematica. Un obiettivo prefissato da inizio stagione che sta per essere raggiunto, senza dimenticare la finale di Coppa Italia, dove i bianconeri affronteranno l’Atalanta.

La stagione è quasi giunta al termine e diversi club si stanno iniziando a muovere in ottica calciomercato. A Torino sono molti i dubbi sul futuro, visto che Massimiliano Allegri potrebbe salutare e la squadra dirigenziale sarebbe pronta a costruire una rosa più giovane e adatta alle caratteristiche del possibile nuovo tecnico. Negli ultimi giorni il nome principale è quello di Thiago Motta, che potrebbe aprire anche ad un’altra trattativa.

Juve-Milan, è sfida per Zirkzee: Arsenal sullo sfondo

Infatti, secondo quanto appreso dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, la Juventus sarebbe tornata in corsa per Joshua Zirkzee. L’attaccante olandese è seguito dal Milan e tra le due squadre italiane potrebbe nascere una vera e propria battaglia di mercato. I rossoneri saluteranno Giroud e per l’affare con il club emiliano possono giocarsi la carta Salemaekers, mentre i bianconeri non sono ancora sicuri della permanenza di Vlahovic, ma non è da escludere che nel modulo di Thiago Motta il serbo possa essere accompagnato dal bomber rossoblù.

Juve: Zirkzee nel mirino
Joshua Zirkzee – LaPresse – spazioj.it

Il valore attuale del calciatore si aggira intorno ai 60 milioni, cifra non facile da raggiungere per entrambi i club italiani. Il quotidiano riferisce anche di un interesse dell’Arsenal, che avrebbe le giuste disponibilità economiche per soddisfare il Bologna e permetterebbe a Zirkzee di mettersi in mostra in una vetrina importante. Il gioco di Arteta attira molti calciatori, ma l’ex Bayern preferirebbe restare in Italia, dopo i 12 gol realizzati finora.

Impostazioni privacy