Guardiola gela la Juve: “Non vado alla Juventus. Voglio rimanere”

guardiola
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Pep Guardiola sembra spegnere le speranze dei tifosi bianconeri, oltre che placare i rumors che lo davano come successore n.1 per il dopo Allegri: “Come devo dirvelo? Non vado in Italia. Il prossimo anno sarò l’allenatore del Manchester City, l’ho detto più volte”.
Poi sottolinea quanto sia imprevedibile il calcio, dicendo che tutto può cambiare, ma confermando che si sente soddisfatto del lavoro che sta facendo a Manchester.
Un amore, quello tra Juve e Guardiola, che può considerarsi unilaterale, e che sembra destinato a non sbocciare.