Juventus, addio annunciato in estate: svelata la sua prossima squadra

Juventus, la società bianconera è pronta a perdere il giocatore in estate: è quasi fatta per la cessione nella nuova squadra.

A Torino, in casa Juventus, le prossime partite saranno fondamentali per chiudere la stagione in maniera positiva. Il prossimo impegno per la squadra di Allegri sarà domenica alle 18:00, nella sfida casalinga contro la Salernitana già retrocessa, valida per la 36esima giornata di campionato. Una vittoria sarebbe un ulteriore passo verso la conferma del terzo posto e la matematica qualificazione alla prossima Champions League. 3 giorni dopo la sfida di campionato, ci sarà la finale di Coppa Italia, che vedrà i bianconeri sfidare l’Atalanta. La vittoria della finale significherebbe aggiungere un trofeo in bacheca anche in una stagione senza coppe europee.

In seguito alla finale di Coppa Italia, la Juventus scenderà in campo per le ultime due giornate di Serie A, che vedranno la Vecchia Signora affrontare prima il Bologna in un vero e proprio scontro diretto per il terzo posto e infine il Monza. La squadra dovrà dare il massimo per riuscire a raggiungere i propri obiettivi anche perché per qualcuno, queste saranno le ultime partite con la maglia della Juventus. Intanto, però, sembra orami certo l’addio del giocatore dal club.

Juventus, Alex Sandro ai saluti: possibile ritorno in Brasile

Per il terzino Alex Sandro, queste saranno le ultime settimane in bianconero. Il brasiliano saluterà Torino dopo 9 anni passati al servizio della Juventus. Il classe 1991 andrà in scadenza al termine della stagione e, non avendo trovato l’accordo per il rinnovo di contratto, lascerà a parametro zero i bianconeri. Inoltre, secondo il quotidiano brasiliano Goal, il 33enne potrebbe ritornare in patria, con il Sao Paulo interessato all’esperto difensore.

Juve, Alex Sandro ai saluti
Alex Sandro, terzino brasiliano della Juve ai saluti – LaPresse – spazioj.it

Alex Sandro è arrivato a Torino nel 2015, quando la Juventus pagò 28 milioni di euro al Porto per assicurarsi le prestazioni del terzino brasiliano. Con la Vecchia Signora 9 anni ricchi di gioie e trofei, con un totale di 326 presenze, 15 gol e 32 assist all’attivo. Grazie alla continuità trovata con i bianconeri, il giocatore è sempre rimasto nel giro della nazionale brasiliana, totalizzando 40 presenze con i verde-oro.

Si prospetta dunque una fine di carriera in patria per Alex Sandro che, dopo essere partito dalle giovanili dell’Atletico Paranense, ha prima giocato un anno in prestito al Santos ed è poi stato ceduto per circa 10 milioni al Porto. Ai Dragoes si è messo in mostra nel panorama europeo per 3 anni fino al trasferimento alla Juventus, dove con Allegri, ha vinto 5 campionati italiani, 2 Supercoppe, e 4 Coppe Italia (oltre ad aver raggiunto una finale di Champions League nel 2017).

 

Impostazioni privacy