"Sarà festa scudetto, ma la squadra non ci ha rispettato" - arrivano le parole del leader del gruppo Tradizione

“Sarà festa scudetto, ma la squadra non ci ha rispettato” – arrivano le parole del leader del gruppo Tradizione


La Curva non ha gradito il mancato saluto dopo Juventus-Ajax

Potrebbe essere la giornata che sancisce l’ottavo tricolore di fila della Juventus. I bianconeri saranno impegnati all’Allianz Stadium contro la Fiorentina e basta un punto alla squadra di Allegri per vincere matematicamente lo scudetto.

Sarà festa, ma è ancora vivido il ricordo della sconfitta di martedì, che ha sancito l’eliminazione dei bianconeri dalla Champions League. Il leader del gruppo ultras ‘Tradizione‘ ha parlato ai microfoni del ‘Corriere Della Sera’, lasciando intendere che il comportamento della squadra non è stato particolarmente apprezzato dai tifosi. Ecco le sue parole.

eva

“Per il match che può valere l’ottavo Scudetto ci sarà un grande tifo, come è normale che sia. Detto questo, ci siamo comunque rimasti male nel vedere la squadra lasciare il campo dopo la sconfitta contro l’Ajax senza salutare la curva. Ai giocatori giravano le scatole, certo, ma quelle giravano anche a noi tifosi”.

ULTIME NOTIZIE