Marchisio: "CR7 non poteva vincere da solo"

Marchisio: “CR7 non poteva vincere da solo”


In una intervista rilasciata al Corriere dello Sport, l’ex campione della Juventus Claudio Marchisio ha parlato così della disfatta contro l’Ajax.
Aspettative enormi e con CR7 si pensava fosse colmato il gap con le altre squadre per vincere la Champions, ma il calcio non è una scienza esatta, per quanto immenso possa essere Cristiano non ti può dare una certezza assoluta di vincere“.
Parla anche del calcio frizzante e propositivo dell’Ajax: “Avere un fatturato nettamente inferiore non significa non saper giocare a calcio, il loro modello è nuovo, bello ma sopratutto efficace“.
Marchisio spende parole riguardo una festa scudetto senza troppe pretese, in quanto ci si aspettasse una situazione diversa sopratutto i tifosi, sottolineando però che dei professionisti non possono far a meno di esultare per il lavoro fatto durante la stagione.
Infine aggiunge quanto sia importante il lavoro fatto dalla Juventus negli ultimi otto anni: “Questa serie lunghissima di vittorie verrà certamente ricordata negli anni a venire, ma anche adesso è palpabile la mole di grandezza che c’è intorno a questo cammino“.

Francesco De Ruvo

eva

ULTIME NOTIZIE