Marchisio: "CR7 non poteva vincere da solo"

Marchisio: “CR7 non poteva vincere da solo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

In una intervista rilasciata al Corriere dello Sport, l’ex campione della Juventus Claudio Marchisio ha parlato così della disfatta contro l’Ajax.
Aspettative enormi e con CR7 si pensava fosse colmato il gap con le altre squadre per vincere la Champions, ma il calcio non è una scienza esatta, per quanto immenso possa essere Cristiano non ti può dare una certezza assoluta di vincere“.
Parla anche del calcio frizzante e propositivo dell’Ajax: “Avere un fatturato nettamente inferiore non significa non saper giocare a calcio, il loro modello è nuovo, bello ma sopratutto efficace“.
Marchisio spende parole riguardo una festa scudetto senza troppe pretese, in quanto ci si aspettasse una situazione diversa sopratutto i tifosi, sottolineando però che dei professionisti non possono far a meno di esultare per il lavoro fatto durante la stagione.
Infine aggiunge quanto sia importante il lavoro fatto dalla Juventus negli ultimi otto anni: “Questa serie lunghissima di vittorie verrà certamente ricordata negli anni a venire, ma anche adesso è palpabile la mole di grandezza che c’è intorno a questo cammino“.

Francesco De Ruvo

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy