Allegri a Sky: "Champions un obiettivo. Punizioni? Può tirarle Matuidi"

Allegri a Sky: “La Champions è un obiettivo. Punizioni? Può tirarle anche Matuidi”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato ai microfoni di Sky in vista della sfida di Champions League contro l’Atletico Madrid.

“Dispiace per le condizioni di Sami. Stava giocando bene, è un giocatore di spessore internazionale ma ci saranno altri. Bisogna passare ottavi, quarti, semifinali per la finale. Un passo alla volta. La Champions è un obiettivo per la Juventus da quando sono qui. In campionato hai 38 partite per giocare e recuperare, in Champions se sbagli 10 minuti sei fuori”.

“Nelle ultime 15 partite europee l’Atletico ha preso solo 2 reti, hanno vinto un’Europa League e hanno fatto due finali di Champions come noi. Domani dovremo porre le basi per il passaggio del turno, e dobbiamo fare gol. Punizioni? Stamattina l’ho detto, può tirarle anche Matuidi, non abbiamo fatto gol manco per sbaglio finora (ride n.d.r.). Scherzi a parte, Cristiano da più lontano è più pericoloso, Pjanic e Dybala da vicino meglio”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy