Mendes a Rai Sport: “Cristiano voleva solo la Juventus”

Mendes a Rai Sport: “Cristiano voleva solo la Juventus”


Intervistato da Rai Sport, il potentissimo procuratore portoghese Jorge Mendes ha parlato per l’ennesima volta del suo assistito numero uno Cristiano Ronaldo e delle fasi che hanno portato al suo trasferimento storico alla Juventus. Di seguito riportiamo le parole dell’agente.

“A gennaio 2018 io e le poche persone che sapevano cosa stesse accadendo pensavamo che sarebbe stato molto difficile portare Cristiano Ronaldo alla Juventus. Però torno a dire che l’idea è partita dallo stesso calciatore: CR7 mi disse che voleva giocare solo nella Juventus. Da lì è iniziato tutto, sono stato in contatto per mesi con la dirigenza bianconera e sappiamo tutti com’è andata a finire la trattativa. Ad oggi Cristiano si trova bene col club e con i compagni, è soddisfatto del campionato italiano ed è davvero felice alla Juventus.

Se la Juventus può vincere la Champions League quest’anno? Me lo hanno chiesto tante volte. Serve anche un po’ di fortuna per vincerla, ma l’arrivo di Cristiano Ronaldo ha sicuramente reso più forte la Juventus. Direi che ne ha beneficiato tutto il campionato italiano.

Il Portogallo? È il Paese con giovani di maggior talento, ma non posso fare dei nomi precisi. Il Portogallo sta facendo un ottimo lavoro con le giovani promesse, ci sono giocatori di grande qualità e credo che il futuro della Nazionale sia assicurato”.