Pagelle Atalanta Juve

LE PAGELLE/ Atalanta-Juve: il tempo passa, Buffon mai. Higuain cattivo e decisivo


PAGELLE ATALANTA JUVE – Semifinale d’andata a Bergamo tra Atalanta e Juventus. Le due squadre si sono sfidate nella prima delle due gare che valgono la finale di Coppa Italia. Nel primo tempo, la sblocca subito Higuain e Buffon difende i pali parando un rigore a Gomez. Nella ripresa, tante emozioni, ma il risultato non cambia.

PAGELLE ATALANTA JUVE

BUFFON 8 – 40 anni e un’enormità di motivi per crederci ancora. La fame non è mai passata, il talento figuriamoci. Festeggia così: neutralizzando il Papu Gomez dal dischetto. Nel finale, salva ancora il risultato con un’uscita da applausi.

DE SCIGLIO 6 – Partita ordinata senza particolari acuti, quella del terzino bianconero alla seconda da titolare dopo il rientro dall’infortunio.

BENATIA 6 – Meno brillante rispetto alle ultime uscite, ma pur sempre affidabile. Protagonista in negativo nel caso del rigore neutralizzato da Buffon. (BARZAGLI 6,5 – Entra quando c’è bisogno di fare muro).

CHIELLINI 6,5 – Solito baluardo, sempre l’ultimo a non mollare. Ormai è il leader indiscusso di una retroguardia solida e difficile da penetrare.

ALEX SANDRO 6 – In leggera ripresa, ma l’Alex Sandro visto nella scorsa stagione sembra un lontano ricordo. Il problema sembra più che altro mentale.

KHEDIRA 6 – Prestazione incolore per il centrocampista bianconero che, stasera, incide poco, ma rimane comunque un elemento imprescindibile per questa metà campo.

PJANIC 6 – Leggermente meno preciso rispetto al suo solito, ma prezioso come pochi. La sua dimensione nelle geometrie della squadra è, ormai, memoria. (BENTANCUR 5 – Entra male in gara e prende un giallo evitabile).

MATUIDI 6,5 – Il francese è, praticamente, ovunque. Corre e pressa, recupera e protegge. Anche il suo ruolo, ormai, è interiorizzato.

DOUGLAS COSTA 6 – 60 minuti e poche occasioni per mettersi in mostra. Gara tutto sommato sufficiente, ma da lui ci si aspetta di più. (61′ BERNARDESCHI 6 – Tantissimo sacrificio, come piace ad Allegri).

HIGUAIN 8 – In formissima. Due occasioni in tre minuti e la seconda non la sbaglia. Pressa, attacca, morde le caviglie. Quando è in serate così, fermarlo diventa quasi impossibile.

MANDZUKIC 6,5 – Recupera, come sempre, palloni preziosi e nel finale guadagna falli indispensabili per dare respiro alla manovra.

ALLEGRI 6,5 – Decide di schierare la migliore formazione, senza turn over che regga. La posta in palio è alta, il risultato di più. Vittoria importantissima.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl