Mandzukic Cina, offerta SHOCK dall'Hebei Fortune

Mandzukic, offerta shock dalla Cina. CorSport: “Clamorosa risposta di Mario”


Mandzukic Cina, offerta shock – Torna vivo, a suon di milioni, l’interesse dalla Cina per Mario Mandzukic. Come riporta il Correre dello Sport all’interno dell’edizione cartacea odierna, l’Hebei Fortune, allenato dall’ex tecnico del Manchester City, Manuel Pellegrini e in cui militano l’ex napoletano Lavezzi e l’ex romanista Gervinho, ha portato un’offensiva decisa per l’ariete bianconero.

PROPOSTA INDECENTE

La proposta sarebbe di un contratto biennale con un ingaggio da circa 15 milioni a stagione con l’obiettivo di mettere a segno il trasferimento nella finestra invernale di mercato, in vista dell’inizio del campionato previsto per il prossimo 2 marzo.

MANDZUKIC CINA? NO GRAZIE

Un’offerta significativa, che però non ha solleticato più di tanto il giocatore. Che infatti ha rifiutato, deciso a restare in Italia. Per continuare a vincere in bianconero e per preparare al meglio l’appuntamento della prossima estate, il Mondiale con la Croazia.

AMORE BIANCONERO

Nella mente di Mandzukic, infatti, c’è soltanto la Juve e c’è la volontà di disputare una grande stagione con il club bianconero. Non è la prima volta che dalla Super League cinese arrivano forti le sirene per il croato. Giusto un anno fa, erano rimbalzate altre offerte allettanti per il gigante juventino. Il Beijing Guoan arrivò con un assegno da 35 milioni, più una sontuosa offerta per il giocatore. Poi fu la volta del Tianjin Quanjian, allora allenato da Fabio Cannavaro e ora guidato dall’ex tecnico della Fiorentina, Paulo Sousa, che si fermò attorno ai 30 milioni.

Mandzukic ha detto no, oggi come allora. Mario vuole soltanto la Juve e intende continuare la sua vita juventina, a dispetto delle ricche lusinghe cinesi. A 31 anni, infatti, è nel pieno della carriera, Fino al 2020, infatti, SuperMario è legato alla Juve, cui continua a giurare fedeltà assoluta. E, dal canto suo, pure il club bianconero non ha mostrato segni di cedimento. Come Dybala, su cui si stanno muovendo i top club d’Europa, anche Mandzukic è incedibile. Senza discussione.


Verso Verona-Juve – Ecco le scelte di formazione di Allegri