Allegri Juventus Roma: "Dybala accetta serenamente le scelte. Ma in quel quarto d'ora..."

Allegri: “Dybala accetta serenamente le scelte. Ci siamo incasinati nell’ultimo quarto d’ora”


Allegri Juventus Roma – Massimiliano Allegri è intervenuto ai microfoni di Sky al termine di Juventus – Roma, commentando il match vinto dai bianconeri per 1-0 (rete di Benatia).

SU DYBALA

Khedira alla fine era un po’ stanco, ma la posizione e l’intelligenza erano fondamentali in quel momento lì. Avrei potuto mettere Dybala per Higuain per l’uscita. C’è da fare i complimenti ai ragazzi, che hanno vinto contro una grande Roma. Bisogna chiudere le partite, perché qualcosa può sempre succedere; ci siamo incasinati alla fine con quell’errore. Sono 1-0 belli, che fanno bene al morale.

SUL FINALE

Quando è partito Schick ho detto: “Madonna!”. Ma Szczesny è un grandissimo portiere, che è il futuro della Juventus. Sono contento della crescita di alcuni giocatori, come Alex Sandro che ha fatto un bel secondo tempo e Pjanic, che sta iniziando a giocare da giocatore serio, perché gioca molto di più sul lungo.

CAMBIO A CENTROCAMPO

La mia sensazione è che eravamo fragili: concedevamo troppi tiri in porta, perciò ho cambiato. Ma non è questione di numeri, ma di caratteristiche dei giocatori. 

MESSAGGIO A DYBALA?

Non sto facendo passare nessun messaggio. Sto facendo delle scelte, Paulo è all’interno di un grande gruppo e le accetta serenamente. Ha le qualità per farci vincere le partite e per ritrovare il posto da titolare. Se la squadra vince siam bravi a far le scelte: con una grande squadra a disposizione bisogna far così.

SU MATUIDI

È stata una bella partita, a parte l’ultimo quarto d’ora in cui ci siamo incasinati con due disattenzioni. Higuain doveva andare su un centrale e Matuidi – o Khedira – sull’altro.”

 

ULTIME NOTIZIE