De Sciglio: "L'emozione del primo gol è stata incredibile, vedere Buffon farsi 80 metri per abbracciarmi è stato bellissimo"

De Sciglio: “L’emozione del primo gol è stata incredibile, vedere Buffon farsi 80 metri per abbracciarmi è stato bellissimo”


Il numero 2 della Juventus e autore del gol del 2-0, Mattia De Sciglio, è stato intervistato dopo il posticipo dell’Allianz Stadium. De Sciglio ha così commentato, tra le diverse cose, la sua partita contro il Crotone e il suo ottimo momento di forma.

“ORA DOVRÒ PAGARE LA CENA DI SQUADRA”

È il mio primo gol in serie a. È una bellissima emozione, non sapevo neanche come esultare. Sono molto contento anche per l’abbraccio dei miei compagni, soprattutto di Buffon che si è fatto tutto il campo solo per me. Mi hanno detto che ora dovrò pagare la cena di squadra“. Ha così commentato il suo primo gol sia con la maglia della Juve sia in Serie A.

“NON HO PROBLEMI…”

Sulle differenze tra una difesa a 3 e a 4, l’ex Milan ha così risposto: “Il mio approccio se la difesa è a 3 o a 4 non cambia moltissimo. In passato ho anche fatto l’esterno e non ho problemi”

“ALLA LUNGA IL LAVORO PAGA”

Il mio avere la faccia pulita ha fatto sì che i tifosi, ogni tanto, possano fischiarmi e, perché no, accanirsi su di me. Da diversi anni sto facendo un lavoro, fuori dal campo, su di me. Alla lunga il lavoro paga, ho sempre cercato di rimanere sereno e tranquillo”. Così De Sciglio sul suo difficile passato con il Milan.