L'Italia fuori dai Mondiali sarebbe un bel guaio anche a livello economico

L’Italia fuori dai Mondiali sarebbe un bel guaio anche a livello economico


La sfida del Meazza tra Italia e Svezia sarà decisivo per l’approdo ai prossimi Mondiali di Russia. La Nazionale di Ventura deve rimontare l’1-0 patito a Solna per non dover guardare da casa la sua terza Coppa del Mondo della storia.

INSUCCESSO ECONOMICO

Un’Italia fuori dai Mondiali rischia di pesare anche a livello economico sul sistema calcio. Le offerte di Rai e Sky per i diritti tv non potranno infatti superare i 100 mln complessivi, al contrario dei 180 di Brasile 2014. A questi si aggiungerebbero i mancati montepremi: 1,2 mln garantiti per i partecipanti, fino ad arrivare ai 32,5 dei vincitori finali.

Ne soffrirebbe inoltre anche il merchandising ovviamente. I circa 5,4 mln incassati 3 anni fa saranno difficilmente replicabili, così come il milione di euro che andrebbe a perdere il Fisco sulle mancate scommesse sulla Nazionale. La qualificazione a Russia 2018 pare convenire a quasi tutti.