Sei qui: Home » News » Occhi puntati su Henry Onyekuru: le leggi inglesi potrebbero aiutare la Juventus

Occhi puntati su Henry Onyekuru: le leggi inglesi potrebbero aiutare la Juventus

Beppe Marotta ha sempre mostrato grande interesse per i giovani di talento, basti pensare a Paul Pogba, Paulo Dybala e all’ultimo arrivato Rodrigo Bentancur. Il passato, il presente e forse il futuro della Juventus. Agli ultimi due potrebbe aggiungersi anche un altro prospetto molto interessante proveniente dalla Nigeria, secondo quanto riportato da The Sun.

L’ESPLOSIONE IN BELGIO

Henry Onyekuru sta disputando una buonissima stagione in maglia Anderlecht. 6 gol in 10 presenze in campionato. 7 in 15 partite considerando anche Champions League e Supercoppa e Coppa nazionale. L’esterno classe 1997 è esploso l’anno passato con il KAS Eupen, attirando così l’interesse dell’Everton. Il club di Liverpool lo ha acquistato per 8 milioni di euro decidendo poi di lasciarlo in prestito in Belgio, ma questa volta al più blasonato Anderlecht.

LA BUROCRAZIA INGLESE

Fin qui non sembra esserci niente di strano. Una normale gavetta per un giocatore da far crescere. Eppure l’Everton dovrà affrontare presto un bel problema di difficile risoluzione. Se nella prossima stagione i magpies vorranno portarlo in Inghilterra dovranno riuscire ad ottenere un permesso di lavoro in una burocrazia molto poco flessibile. La FA lo concede infatti di rado agli atleti extracomunitari e solamente a quelli di alto livello che possono contribuire allo sviluppo del calcio nel Regno Unito. Quali criteri utilizza quindi la federazione per prendere questa decisione? Solamente 2. Piuttosto semplici. Aver disputato il 75% delle presenze negli ultimi due anni in una nazionale almeno al 70° posto del ranking FIFA.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato, individuato il possibile sostituto di de Ligt: gioca nell'Arsenal

Nel caso di Onyekuru il problema risiede proprio nelle presenze con la selezione nigeriana. Solo 1 partita all’attivo. Ecco all’allora che l’Everton potrebbe essere costretto o a girare per almeno un altro anno in prestito il giocatore, oppure pensare a una sua cessione. Eventualità che la Juventus pare pronta a cogliere secondo The Sun.