Calciomercato: il punto sugli obiettivi del centrocampo bianconero in vista di gennaio – C’è una sorpresa!

Nonostante le smentite di facciata di Marotta, la Juve a gennaio si muoverà sul mercato. Almeno questa è l’intenzione della dirigenza juventina che proverà, con ogni probabilità, ad assicurarsi un centrocampista di livello. Tanti gli obiettivi della “Vecchia Signora” anche se, ad oggi, nessuna trattativa è stata imbastita. Ecco di chi si tratta.

DIFFICILI JANKTO E FELLAINI, DALL’IGHILTERRA IL “NUOVO POGBA”

Detto di Andrè Gomes, la Juve, nel frattempo, si guarda attorno alla ricerca di profili alternativi. Tra questi troviamo sicuramente Jakub Jankto e Marouane Fellaini. Due obiettivi che risultano, almeno per il momento, difficili per diversi motivi. Il talento classe 1996 dell’Udinese è molto vicino al Milan dopo essere stato cercato dai rossoneri già nel mercato di giugno. Al belga, invece, è stato proposto un maxi rinnovo contrattuale da parte del Manchester United: Mourinho non vorrebbe privarsi dell’ex Everton e la società, per accontentarlo, ha proposto un’offerta di 7,5 di euro a stagione al giocatore, il quale sarebbe pronto a firmare.

La sorpresa però arriva sempre dall’Inghilterra, sponda Arsenal. Marotta e Paratici starebbe infatti studiando un colpo alla Pogba, sondando il terreno per l’acquisto del classe 1999 Marcus McGuane, talentuoso mediano irlandese in forza ai “Gunners”. Il giocatore ha già esordito in Europa League quest’anno e di lui si parla un gran bene. Wenger vorrebbe blindarlo con il rinnovo contrattuale ma la Juve continua a monitorare la situazione. D’altra parte, dopo il colpo Pogba, è lecito affidarsi nelle sapienti mani del dg bianconero, vero e proprio scopritore di talenti in erba. Vedremo se McGuane rientrerà tra questi e se presto lo vedremo in maglia Juve.