Continua la difficile ricerca a centrocampo: doccia gelata da uno degli indiziati

Continua la difficile ricerca a centrocampo: doccia gelata da uno degli indiziati

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La debacle contro la Lazio ha messo in luce il solito problema nel reparto di centrocampo: la mancanza di un elemento di livello che possa garantire protezione alla difesa e dettare i tempi per ripartire.

TANTI (TROPPI) NOMI

La ricerca infinita del giusto tassello da inserire nello scacchiere di Allegri ha visto tantissimi nomi alternarsi sui vari media. Da N’Zonzi a Emre Can, da Matuidi a Strootman passando per gli ormai persi Tolisso e Witsel. Allo stato attuale l’unica strada percorribile, ma nemmeno di così facile attuazione, pare essere quella di Matuidi. Il giocatore è sì in scadenza di contratto e ormai fuori dai titolari di Emery, ma non sarà svenduto dal PSG così come accaduto l’anno passato.

Se sull’asse Torino-Parigi continua a lavora Mino Raiola, agente del centrocampista francese, a Vigo arriva una doccia fredda da parte di Kevin Strootman: “Io non ho parlato con nessuno. Penso alla Roma, mi alleno sempre con i miei compagni sto in campo e non devo rispondere sempre a tutte le cose”. 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy