Esclusiva SJ - Juve-Bernardeschi, ci siamo. Il giocatore non si presenta a Moena. E Marotta non è partito per gli USA

Esclusiva SJ – Juve-Bernardeschi, ci siamo. Il giocatore non si presenta a Moena. E Marotta non è partito per gli USA


La Juve sta per battere un altro colpo. Dopo che ieri sono arrivati a Torino Mattia De Sciglio e Wojciech Szczęsny, oggi potrebbe (e dovrebbe) essere il giorno di Federico Bernardeschi.

IL RETROSCENA

Ormai siamo davvero a un passo dall’annuncio ufficiale. Tanti, infatti, sono gli indizi che fanno pensa a una chiusura della trattativa nelle prossime ore. In particolare, un fatto raccolto in esclusiva dalla nostra redazione fa capire come il giocatore sia davvero vicino ai bianconeri. Bernardeschi era atteso stamattina dalla Fiorentina per le visite mediche di rito di inizio stagione e poi per unirsi ai compagni nel ritiro di Moena. Ma il giocatore non si è presentato alle visite mediche e, ovviamente, sarà praticamente impossibile vederlo allenarsi con quelli che sono ormai i suoi ex compagni. Ricordiamo che Bernardeschi aveva già avuto una delega dalla società per quanto riguarda la convocazione al ritiro: il ragazzo, infatti, era atteso già lunedì 17, ma la sua situazione di mercato aveva fatto slittare tutto. E la sua non presenza di oggi è un chiaro messaggio: Juve-Bernardeschi è  praticamente fatta.

MAROTTA IN ITALIA

Un altro fattore ci fa capire quanto ormai le due parti siano vicine. L’ad Beppe Marotta, infatti, non è partito con la squadra per la tournée negli Stati Uniti al fine di rimanere in Italia a lavorare sul mercato. Una mossa che può voler dire solo una cosa: Marotta è rimasto in Italia per chiudere definitivamente l’affare e per mettere in nero su bianco il tutto. Le cifre, ormai sono note: alla Fiorentina andranno 40 milioni fissi più 5/6 di bonus. Non dovrebbero entrare nella trattativa né Sturaro né Rincon come si era ventilato in passato, ma  non è escluso che le due società facciano per questi due giocatori una trattativa slegata a questa.

La Juventus è pronta ad abbracciare Bernardeschi. Ennesimo colpo del duo Marotta-Paratici…

Simone Calabrese