ESCLUSIVA SPAZIOJ/ Sturaro: la Juve prima di tutto, ma stuzzica anche la tentazione estera

ESCLUSIVA SPAZIOJ/ Sturaro: la Juve prima di tutto, ma stuzzica anche la tentazione estera


Come un’onda il calciomercato ha travolto il nome di qualsiasi giocatore. Anche Stefano Sturaro è finito nel vortice. Molte squadre seguono da vicino il 24enne di Sanremo: non solo Everton, ma anche tanti altri grandi club europei.

IL MERCATO DI STURARO

Ai microfoni di SpazioJ, fonti vicine al ragazzo hanno fatto chiarezza sulle tante voci di mercato. Sturaro interessa a tantissime società, sia in Italia – dove 3/4 della Serie A ha chiesto informazioni sul centrocampista bianconero – sia in Premier, con l‘Everton in buona compagnia. Ad oggi, tuttavia, la possibilità che Sturaro resti alla Juventus è molto alta. Il giocatore si trova benissimo a Torino, ha un ottimo rapporto con mister, dirigenza e tifosi. Con i compagni si è inoltre creata un’empatia che, ad oggi, Stefano non vorrebbe spezzare. Restare alla Juventus quindi per il 27 resta la priorità.

IN ITALIA SOLO JUVE

Il mercato è lungo, pertanto nessuno scenario è da escludere a priori. Possiamo dire quindi che il giocatore resterebbe in Italia soltanto se decidesse di rimanere alla Juventus. Poche possibilità dunque per le squadre medio/grandi della Serie A, che promettevano al giocatore il posto fisso da titolare per conquistare una maglia azzurra in vista dei Mondiali di Russia. Stefano al momento percepisce uno stipendio importante che poche squadre italiane possono garantirgli.

Nel caso di espatrio, le destinazioni preferite da Sturaro sarebbero Inghilterra e Russia. Come già detto, in Premier League il centrocampista è richiesto da tantissimi club e non solo dall’Everton. Anche l’avventura inoltre russa stuzzica un po’ le fantasie del ragazzo. Ciò che è certo è che il giocatore nella sua scelta sarà poco condizionato dal Dio Denaro. La sua priorità è vivere serenamente, cosa che la Juve può assicurargli. Gli aspetti economici sono del tutto subordinati alle scelte ambientali: ecco perché molto probabilmente, nella prossima stagione, Stefano Sturaro continuerà ad essere un giocatore bianconero.