Douglas Costa: il Bayern fissa il prezzo, la Juve rilancia

Douglas Costa: il Bayern fissa il prezzo, la Juve rilancia


L’obiettivo numero 1 per la trequarti bianconera è sicuramente Douglas Costa. L’esterno offensivo del Bayern sarebbe il profilo di giocatore ideale per tentare il definitivo assalto alla Champions League: anche Beppe Marotta l’ha più volte ribadito. Nonostante le tante voci di mercato, comunque, la trattativa tra i due club non è ancora decollata.

DOUGLAS COSTA: LA STRATEGIA DELLA JUVENTUS

La società bianconera ha già l’accordo con l’agente del giocatore. Douglas Costa è pronto a dire sì alla Juventus  per circa sei milioni di euro annui. Secondo quanto riporta Fabrizio Romano di Sky Sport, la Juventus starebbe però aspettando una mossa dal Bayern Monaco per impostare una vera e propria trattativa sul prezzo. I bavaresi, nonostante l’acquisto di Gnabry, non hanno ancora comunicato la volontà di vendere il brasiliano. Nel caso il Bayern decidesse di non puntar più su di lui, la Juventus sarebbe pronta a sedere al tavolino con i tedeschi.

Per quanto riguarda il prezzo, i campioni di Germania conterebbero d’incassare circa 50 milioni per il cartellino di  Douglas Costa. La Juventus, dal canto suo, sarebbe disposta ad arrivare a 45 bonus compresi. Ballano circa cinque milioni, ma la sensazione è che, se il Bayern volesse cedere l’esterno offensivo, la Juventus partirebbe in pole position.