UFFICIALE: si alla Var a partire dalla prossima stagione

UFFICIALE: si alla Var a partire dalla prossima stagione


La decisione era attesa per oggi, dopo che per molto tempo se ne attendeva l’ufficialità: nell’assemblea della Lega Calcio, svoltasi oggi, si è deciso per l’utilizzo, a partire dalla prossima stagione, della Video Assistant Referee, meglio conosciuta con l’acronimo di Var. Questa tecnologia permetterà agli arbitri di togliere qualsiasi dubbio riguardo ad atavici problemi come il fuorigioco, lo scambio di persone e l’assegnazione di falli non fischiati. Sarà tutta da verificare invece la sua funzionalità: molti sono stati i dubbi, e le sperimentazioni fatte negli scorsi mesi non sempre hanno dato soddisfazioni (ultimo esempio il dubbio rosso a Pezzella nel mondiale under 20 contro lo Zambia). Saranno inoltre aboliti gli arbitri addizionali di porta: con l’utilizzo della moviola, non ce ne sarà più bisogno. Queste sono state le parole di Tavecchio:

“La Fifa non ha ancora comunicato la decisione, ma tutti i segnali sono chiari: si partirà da inizio campionato. Abbiamo chiesto alle società un po’ di comprensione, in quanto ogni stadio avrà bisogno di una sala e otto telecamere al suo interno. La Lega sosterrà il costo, che sarà di 2 milioni circa. Per permettere al Cagliari di giocare le prime due in trasferta e poter finire il suo stadio, abbiamo inoltre deciso che il Crotone giocherà le prime due partite in casa.”