Vergogna su Radio International: "Spero venga giù l'aereo". E il conduttore: "Continua, la tua non è per niente ipocrisia"

Vergogna su Radio International: “Spero venga giù l’aereo”. E il conduttore: “Continua, la tua non è per niente ipocrisia”


In occasione della sfida tra Bologna e Juventus di sabato scorso, sull’emittente radiofonica bolognese Radio International è avvenuto un episodio che racchiude, in una volta sola, maleducazione e mancanza di professionalità.

L’EPISODIO INCRIMINATO

Durante una trasmissione di commento alla partita del Dall’Ara, un ascoltatore (presumibilmente di fede rossoblù) è intervenuto telefonicamente in diretta e ha attaccato con violenza la Juventus e tutti i suoi tifosi, facendo un vergognoso riferimento al volo che porterà la squadra bianconera a Cardiff per giocare la finale di Champions League contro il Real Madrid. “Spero venga giù l’aereo!“, ha esclamato.

Uno dei conduttori della trasmissione, anziché prendere le distanze, ha rincarato la dose con affermazioni agghiaccianti sui sostenitori bianconeri e ha quasi incoraggiato l’ascoltatore a sfogarsi in maniera ancora più esplicita: “Puoi continuare, perché la tua è tutt’altro che ipocrisia.”. L’altro conduttore, evidentemente in imbarazzo per quello che stava ascoltando, ha deciso di dissociarsi ed è stato quasi schernito dal collega con queste parole: “Bene, allora togliti le cuffie“.

Sono episodi che non vorremmo mai raccontare, ma purtroppo – attorno ad una squadra che sta facendo così bene come la Juventus – accadono persino queste cose.

Loading...