TS: "La Juve ha scelto Bernardeschi. Ecco l'offerta bianconera"

TS: “La Juve ha scelto Bernardeschi. Ecco l’offerta bianconera”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’edizione odierna di Tuttosport fa il punto sul mercato della Juventus. I bianconeri, infatti, avrebbero scelto l’obiettivo numero uno per rinforzare la trequarti in vista della prossima stagione. Il prescelto è Federico Bernardeschi, esterno d’attacco della Fiorentina alle prese con un rinnovo contrattuale molto delicato e difficile.

TRATTATIVA OSTICA

È risaputo che i rapporti tra la dirigenza bianconera e quella viola non sono dei migliori. A Torino, però, secondo il quotidiano nazionale, filtra un certo ottimismo per portare sotto la Mole il talento di Carrara. Le ambizioni della Juventus, che giocherà a Cardiff la sua seconda finale di Champions League in tre anni, assieme al tentativo di convincimento da parte di Gigi Buffon, concittadino di Bernardeschi, potrebbero essere le carte giuste affinché il calciatore forzi il trasferimento.

L’OFFERTA

Anche l’offerta bianconera sarebbe molto allettante per Della Valle: è proprio su questo che punterà Marotta. I bianconeri sarebbero pronti all’assalto dopo Cardiff, mettendo sul piatto una cifra fissa tra i 30 e i 40 milioni di euro. A questi, poi, andranno aggiunti i bonus, che sarebbero un’altra decina di milioni. Un investimento importante, per uno tra i giocatori giovani più interessanti del panorama italiano ed europeo. La Juventus, inoltre, non intende partecipare ad aste: o la trattativa si chiude o il calciatore si trasferirà altrove. Ma Federico sembra aver scelto bianconero. I nomi di Keita e Douglas Costa, dunque, passano in secondo piano. È Bernardeschi il vero obiettivo di calciomercato bianconero.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy