Aulas: "Tolisso e Lacazette potrebbero restare anche la prossima stagione"

Aulas: “Tolisso e Lacazette potrebbero restare anche la prossima stagione”


Le stagioni calcistiche volgono al termine, arriva il momento di programmare il prossimo anno e capire chi rimarrà nell’organico. Per il Lione il momento non è ancora arrivato, in ballo c’è l’Europa League e la squadra francese sembra avere tutte le carte in regola per arrivare fino in fondo.

Vincerla potrebbe significare molto, sia in termini di prestigio sia in termini economici, a tal punto da non aver più il bisogno di dover vendere prezzi pregiati come Tolisso e Lacazette…almeno secondo il presidente Aulas.

LE PAROLE DEL PRESIDENTE

Io voglio assicurare che vincendo l’Europa League non partiranno (riferito ai due talenti)“. Parole chiare, ma sarà realmente così o è solo un modo per calmare le acque? Il Lione, infatti, ha perso il treno per i primi tre posti in Francia e ora può solo sperare nel cammino europeo, senza contare una piccola contestazione nei confronti dell’allenatore Genesio.

La verità, in questi casi, è nel mezzo. Dinanzi a determinate offerte il presidente Aulas tentennerà e non poco, soprattutto se arriveranno i 70 milioni richiesti per Lacazette e i 40 per Tolisso.

Loading...