Sarri: "Higuain? Non mi interessa, Allegri mi sta simpatico. Pressione? Ce l'ha la Juve"

Sarri: “Higuain? Non mi interessa, Allegri mi sta simpatico. Pressione? Ce l’ha la Juve”


Maurizio Sarri ha parlato ai giornalisti in conferenza stampa alla vigilia della tanto attesa sfida tra la Juventus e il suo Napoli, in programma domani sera allo stadio San Paolo. Queste le sue parole, raccolte dai colleghi di SpazioNapoli.it:

HIGUAIN“Non mi interessa. È un ragazzo a cui tengo molto, ma domani ha la maglia dell’avversario. Se lo incontro lunedì mi fa piacere, ma domani non me importa. La nostra intenzione è far passare una brutta giornata alla Juventus, non ad Higuain. È un avversario come gli altri, ma più forte”.

ALLEGRI“Panchina d’oro? Vincere contro di lui non mi interessa, anzi mi è anche simpatico. A me interessa vincere contro la Juventus e fare una buona prestazione”.

DOPPIA SFIDA“La partita più importante è sempre la prossima, quindi in questo momento domani, poi penseremo all’altra. Il nostro pensiero su quella mercoledì è zero”. 

REINA“Ha un problemino al polpaccio, ha fatto differenziato tutta la settimana. È importantissimo, vedrà lui se se la sentirà. Gli esami strumentali sono importanti, ma la testa del ragazzo è la prima cosa più importante. È una risposta che deve darci lui. Ha esperienza e ci darà quella giusta.”

LA PARTITA“Dobbiamo concedere poco, però la partita con più efficienza difensiva è stata quella di Torino, ma poi abbiamo fatto due errori che hanno rovinato tutto. Ci vuole continuità, bisogna non fare errori e avere concentrazione più alta del solito”.

INFORTUNATI“Hysaj ha avuto un problema alla caviglia, ma ora è in gruppo, così come Hamsik. La sosta pone una situazione sempre delicata, perchè i giocatori stanno fuori per diversi giorni. È una situazione che capita a 4-5 giorni”.

PRESSIONE“La pressione ce l’ha la Juventus, sono loro primi in classifica e i più forti. Se si parla di pressione positiva allora voglio averla e voglio che i miei giocatori sentano quanto questa città tenga alla partita. Il nostro è un pubblico umile, che sa accettare le difficoltà, ma giusto sentire che non è una gara importante”.

 

 

Loading...