Rummenigge: "Dybala al Bayern? Sì, ma la Juve... E vi dico la mia sulla sfida al Barça"

Rummenigge: “Dybala al Bayern? Sì, ma la Juve… E vi dico la mia sulla sfida al Barça”


Karl-Heinz Rummenigge, ex campione tedesco e attuale dirigente del Bayern Monaco, ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport, in cui ha anche parlato della Juventus, squadra con cui negli anni il suo Bayern ha fatto numerosi affari di mercato, da Vidal a Benatia, passando per Coman.

CHAMPIONS – “Io credo che quest’anno sarà forse la più dura Champions League da vincere di tutti i tempi, perché a parte forse il Leicester che a sorpresa è andato ai quarti, tutte le altre sono in grado di vincerla. Quindi difficilmente si può dire adesso chi è la grande favorita. Io credo che la Juve sia una squadra quest’anno molto forte e quindi non sono convinto che passerà il Barcellona”. 

DYBALA – “Ci sono parecchi giocatori bravi nelle diverse società. Penso a uno come Dybala che gioca nella Juve, o altri. Ce ne sono tanti adesso. Il problema è che nessun giocatore bravo viene venduto. O si spara un prezzo fuori dal normale, o non viene venduto. Quindi giocatori bravi oggi né da noi, né nella Juve, né nel Real, né nel Barcellona vengono venduti anche se le offerte sono grandi. Questa è la grande differenza tra oggi e quando giocavo io a pallone. Lì c’era sempre un prezzo raggiungibile”.

ULTIME NOTIZIE