Sei qui: Home » News » Calciomercato Juventus, occhi su Meret e Pellegrini: attenzione all’esubero del Real

Calciomercato Juventus, occhi su Meret e Pellegrini: attenzione all’esubero del Real

Juventus sempre attenta sul calciomercato. La dirigenza bianconera guarda sempre con un occhio di interesse quelli che sono i giovani nostrani. Due profili che sono stati segnati sul taccuino del duo MarottaParatici potrebbero diventare in breve tempo due obiettivi concreti per la Vecchia Signora. C’è poi un discorso differente da fare per quanto riguarda un giocatore dal valore assoluto in uscita dal Real Madrid.

Juventus, si segue James Rodriguez

Il protagonista assoluto nel Mondiale 2014, il trequartista colombiano James Rodriguez è giunto ai Galacticos per circa 80 milioni di euro. La sua avventura in Liga ha però vissuto diversi alti e bassi, fino a diventare una riserva di lusso per Zinedine Zidane. La dirigenza madrilena ha dunque deciso che sarà proprio il numero 10 a lasciare il Santiago Bernabeu la prossima estate. Per convincere il club spagnolo però servono almeno 70 milioni di euro, come riportato dal quotidiano catalano Sport. L’ex Porto piace molto in Premier League ma Bayern MonacoJuventus avrebbero già contattato il procuratore del ragazzo per comprendere quelli che sono i margini di manovra.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato, il giovane lascia la Juventus: resta in Serie A!

Juve, si punta alla linea verde

Se il discorso Donnarumma non è ancora del tutto tramontato, Madama è comunque alla ricerca dell’erede di Gianluigi Buffon. Il nome nuovo è quello di Alex Meret: di proprietà dell’Udinese, ma in prestito alla Spal in Serie B. L’estremo difensore ha già conquistato la maglia della Nazionale, alle spalle proprio di BuffonDonnarumma. Sul ragazzo anche l’interesse del Napoli che avrebbe già un accordo con Mattia Perin che sta recuperando dall’infortunio al ginocchio. L’altro giocatore apprezzato dalla dirigenza di corso Galileo Ferraris è Lorenzo Pellegrini. La sua stagione con il Sassuolo è fino ad ora eccellente, prestazioni che hanno convinto la Roma ad esercitare l’opzione di recompra fissato ad 11 milioni di euro. Non sarà facile dunque strappare il centrocampista al club giallorosso.