Niente Barcellona nel futuro di Allegri: "Non è vero che sarà il nostro tecnico"

Niente Barcellona nel futuro di Allegri: “Non è vero che sarà il nostro tecnico”


Il Barcellona non ha ancora scelto l’erede di Luis Enrique, ma smentisce categoricamente di aver pensato ad Allegri. Ecco quanto riportato da Sportmediaset.

NIENTE BARCELLONA PER MAX

Non è vero che Allegri diventerà il nostro nuovo tecnico, ha spiegato il ds Robert Fernandez a Cadena Ser. Unzue conosce bene la realtà del club, incluso il sistema di gioco e i giocatori, quindi è preparato per questo ruolo – ha aggiunto -. Valverde? Ha disputato ottime stagioni in passato e non solo all’Athletic Bilbao”. Niente Messi & Co., dunque, nel futuro di Max. Robert Fernandez sembra aver chiuso definitivamente la porta in faccia al tecnico bianconero, sul cui futuro a Torino restano comunque ancora molte incertezze.

Nei giorni scorsi alcune indiscrezioni parlavano di un contatto tra i dirigenti blaugrana e l’entourage del tecnico della Juve, con tanto di offerta informale per sondare il terreno (triennale da 8 milioni a stagione). Ora però la situazione sembra essere già cambiata. A Barcellona, infatti, in molti preferirebbero optare per una scelta interna, con Unzue in pole. Soluzione che a questo punto potrebbe far tornare di moda il nome di Allegri in Premier.

PREMIER O ANCORA JUVE

Tutto a patto che Marotta non riesca a convincere il tecnico bianconero a prolungare con la Juve. L’impressione è che, dopo tre anni al top, Max voglia cambiar aria per trovare nuovi stimoli e arricchire un curriculum già di altissimo spessore con un’importante esperienza all’estero. Col Barcellona ormai defilato, il campionato inglese chiama. Allegri può scegliere. Probabilmente, però, il suo futuro sarà ancora a Torino, come sottolineato anche da Fabio Paratici.

ULTIME NOTIZIE