Infantino: "Dal 2026 Mondiali organizzati da 3-4 paesi"

Infantino: “Dal 2026 Mondiali organizzati da 3-4 paesi”


Il presidente della FIFA Gianni Infantino sta cercando di rivoluzionare in maniera sostanziale il concept della Coppa del Mondo. Dopo l’allargamento a 48 squadre dal 2026, il numero 1 della Federazione Internazionale ha fatto un’altra proposta.

LE SUE PAROLE

“Abbiamo bisogno di mostrare che siamo ragionevoli e dobbiamo pensare a una sostenibilità a lungo termine. Potremmo forse mettere insieme due, tre o quattro paesi, che possano presentare congiuntamente un progetto mettendo a disposizione 3, 4 o 5 stadi ciascuno. Idealmente, i paesi dovranno essere vicini gli uni agli altri”. 

L’obiettivo pare essere quello di far diminuire i costi per i paesi ospitanti e impedire gli sprechi in un periodo di crisi globale. Già dal 2026 potremmo vedere il Mondiale in più Stati, come già avvenuto nel 2002 in Corea e Giappone. L’idea prende spunto anche dal prossimo Europeo che si svolgerà in 13 diverse città del continente.