Addio Champions League, dal 2018 cambia tutto: ci sarà la Superlega

Addio Champions League, dal 2018 cambia tutto: ci sarà la Superlega


C’era una volta la Coppa dei Campioni. Poi si è passati alla più moderna Champions League. Adesso anche quest’ultima sarà accantonata in soffitta per dare spazio alla nuova Superlega. Andiamo a svelare tutte le novità che ci saranno a partire dal 2018.

Superlega, l’Italia può sorridere

16 delle 32 squadre che giocheranno la nuova competizione arriveranno dai quattro maggiori campionati europei. Dunque ItaliaGermaniaInghilterraSpagna. Nel 2018 partiremo ai nastri di partenza con ben 7 squadre presenti nelle competizioni internazionali (4 in Champions League e 3 in Europa League: la quinta e la vincente di Coppa Italia ai gruppi, la sesta al secondo preliminare).

Tutto dipenderà dal ranking

Sarà poi il ranking a decidere quali saranno le quattro nazioni maggiori. Se si scendesse ad esempio all’attuale quinto posto si tornerebbe alle qualificazioni attuali, che penalizzerebbero e non poco il calcio nostrano. Cambieranno gli orari con gare che si giocheranno sia alle 19 che al consueto orario delle 21. Un nuovo format, nuovi orari per rendere la Champions Leaguepardon la Superlega più avvincente.