Dall'Inghilterra sicuri: "Morata al Chelsea di Conte"

Dall’Inghilterra sicuri: “Morata al Chelsea di Conte”


In bianconero si erano solo sfiorati: Antonio Conte si era dimesso quattro giorni prima dell’arrivo a Torino di Alvaro Morata. Probabilmente, nelle settimane precedenti, si erano anche parlati al telefono, mentre le trattativa procedeva: le cose sono andate in un certo modo, è vero, ma quel che è certo è che Morata, a Conte, piaceva parecchio. E gli piace tutt’ora, forse più di prima: stando a quanto riporta la stampa inglese, infatti, il giocatore del Real Madrid è nel mirino del Chelsea per la prossima finestra di mercato.

Secondo i media inglesi, infatti, Diego Costa lascerà il Chelsea a fine stagione per la Cinea e Conte vorrebbe a tutti i costi Morata per sostituirlo. Non sarà semplice convincere il Real Madrid, che dal canto suo vorrebbe quanto meno una sessantina di milioni per lasciare andar via il suo gioiello: pur non giocando molto, infatti, Morata è considerato molto importante dalle parti di Madrid. Alcuni media inglesi, addirittura, riportano che lo stesso Morata avrebbe confidato ad alcuni amici che il Chelsea sarà la sua prossima squadra.

Quel che è certo, però, è che a Londra andrebbe a fare il titolare, mentre a Madrid è chiuso dalla BBC che gli lascia poco spazio. L’allenatore degli spagnoli Zidane, intanto, ha parlato proprio di Morata in conferenza stampa, assicurando che “è concentrato sul suo dovere. Vuole giocare di più ma da qui fino alla fine di stagione avrà spazio anche lui anche se non so quanto. Io sono il responsabile e devo prendere delle decisioni ma lui fa parte del progetto e si sta allenando bene”.