Ti chiami FIFA e fai copia-incolla, solita farsa nel FifPro World XI 2016

Ti chiami FIFA e fai copia-incolla, solita farsa nel FifPro World XI 2016

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Tutti i riconoscimenti della FIFA hanno ormai la validità di un torneo di briscola con gli amici. Se non ti chiami Messi, Ronaldo, Iniesta o Sergio Ramos puoi già metterti il cuore in pace. Anche se hai portato il Leicester alla conquista della Premier League più inaspettata di sempre. Anche se sei stato l’MVP degli Europei.

GLI ELETTI

Il 9 gennaio a Zurigo avverrà la premiazione degli eletti. Eletti perché questo ormai sembrano essere la maggior parte dei giocatori inseriti nella top 11 dell’anno della FIFA. Troviamo sempre i soliti nomi in queste formazioni, anche se molti di essi provengono da un’annata tutt’altro che entusiasmante. Nove undicesimi militano nella Liga. In porta la spunta Neuer su Buffon, Rui Patricio e Keilor Navas. In difesa troviamo Sergio Ramos, Piqué, Thiago Silva e Marcelo. A centrocampo Kross, Modric e Iniesta. Cristiano Ronaldo, Messi e Neymar il tridente offensivo.

GLI ESCLUSI

Ora però passiamo a quei giocatori che avrebbe dovuto senza ombra di dubbio essere inseriti nel FifPro World XI. Partendo dalla difesa pare quanto meno strana la scelta di inserire Piqué e Thiago Silva ed escludere Pepe e Bonucci. Il madridista ha vinto tutto al pari del connazionale Cristiano Ronaldo e il numero 19 bianconero ha disputato una stagione, europeo compreso, di assoluto livello. Nel reparto di centrocampo balza all’occhio l’assenza di Kanté e di Mahrez, volendolo considerare un esterno di centrocampo. Uno dei due avrebbe dovuto prendere il posto di Iniesta. Il Maestro è un giocatore formidabile, ma i due del Leicester sono stati tra i protagonisti della leggendaria cavalcata in Inghilterra. In attacco incomprensibile la scelta di preferire Neymar, e forse anche Messi, a Griezmann e Suarez. Se il premio deve essere dato per quanto dimostrato durante il solo 2016 non può non essere inserito il francese, capace di portare la propria nazionale e l’Atletico Madrid ad un soffio dai titoli continentali. E lo stesso vale per il Pistolero, il giocatore più decisivo nei 5 maggiori campionati con 37 gol e 17 assist. Rispetto un anno fa non compare il nome dell’ex juventino Paul Pogba.

GLI ABBONATI

Per la decima volta consecutiva Messi e CR7 si ritrovano in questa speciale top 11. Inseguono Iniesta e Serio Ramos con 8 e 7 riconoscimenti

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy