Isco ancora non rinnova con il Real, Juve alla finestra

Isco ancora non rinnova con il Real, Juve alla finestra


Arrivato con tante aspettative sulle spalle, dopo un buon inizio, il centrocampista spagnolo, Isco, non ha fino ad ora lasciato il segno a Madrid con le merengues. Il giocatore non ha avuto molto spazio sotto la gestione madrilena di Zinedine Zidane, che nel terzetto di centrocampo gli preferisce Modric, Casemiro e Kroos. Il centrocampista  spagnolo vorrebbe più spazio e già da tempo ha manifestato la sua insofferenza al minutaggio ridotto che gli concede Zidane.

MERCATO. In questi casi la soluzione a tutti i mali può essere il mercato. Isco ha il contratto in scadenza nel 2018 e non ha ancora rinnovato l’accordo che lo lega al Real Madrid. Sul talento spagnolo ci sono molti club, vista anche la giovane età. Il fantasista del Real è un classe ’94 e dopo queste stagioni a Madrid potrebbe aver acquisito la mentalità e l’esperienza giusta per esplodere completamente. Nonostante alcune ottime prestazioni il giocatore è dubbioso sul suo rinnovo. V’è quindi uno spiraglio che permetterebbe l’inserimento della Juventus pronta ad offrire ad Isco un ruolo da protagonista in bianconero.

Carlo Ancelotti è da sempre un suo grande stimatore. Ai tempi del Real, Isco sotto la sua gestione ebbe un minutaggio e un ruolo importante, prima di essere delegato in panchina da Zinedine Zidane che alla fantasia dell’ex Malaga preferisce la sostanza e l’equilibrio del mediano brasiliano, Casemiro.

Aristide Rendina 

Loading...