Marotta story, da Monza alla Champions league

Marotta story, da Monza alla Champions league


Bel riconoscimento per Beppe Marotta, selezionato dalla giuria di “FC Business” come uno dei cinque migliori amministratori delegato della stagione e quindi in lizza per vincere il premio “NuCalm European CEO of the Year”. Prendiamoci quindi un attimo per ripercorrere la storia di uno dei dirigenti più brillanti ed influenti del calcio mondiale.

Una carriera vincente

Marotta ai tempi dell'Atalanta

Marotta ai tempi dell’Atalanta

Marotta c’è e si vede. Esperto ed infaticabile lavoratore, l’attuale AD della Juventus si era messo in luce già nei suoi primi anni di carriera. Dopo il primo impiego a Monza, a metà degli anni novanta va al Venezia e con il suoi aiuto i lagunari raggiungono la serie A e la salvezza l’anno successivo.
Finita l’avventura veneziana, passa all’Atalanta e, nei due anni in cui ricopre la carica di direttore generale a Bergamo la squadra supera in entrambe le stagioni il record societario di punti.

 

Dal 2002 al 2010 è alla Sampdoria, dove prima ha l’incarico di direttore generale, per diventare poi, nel 2004, anche il ruolo di amministratore delegato. L’avventura alla Sampdoria lo consacra: prende Cassano dopo una lunga trattativa con il Real Madrid e questi, in coppia con Pazzini, ripaga la fiducia riportando i blucerchiati in Champions League dopo quasi 20 anni.
Arriva in seguito alla disastrata Juventus post calciopoli, dove risolleva una situazione allo sbando e ricopre le cariche di amministratore delegato e direttore generale. Ha il merito di credere in un Andrea Barzagli, dato all’epoca per finito, e per aver portato in bianconero Vidal e Pirlo, pilastri sui quali si fonderà la Juventus di Conte. L’anno dopo porta a Torino Pogba e Tevez, creando una squadra impressionante che vincerà il campionato sfondando il tetto dei cento punti. Andato via Conte, punta subito Allegri, contro il parere del popolo bianconero, ma questi lo ripaga vincendo ancora lo scudetto e arrivando in finale di Champions League nel 2015. Mica roba da niente.

ULTIME NOTIZIE