Marotta: "Il ritorno di Marchisio è fondamentale. A gennaio poche opportunità vantaggiose"

Marotta: “Il ritorno di Marchisio è fondamentale. A gennaio poche opportunità vantaggiose”


Manca davvero poco al fischio d’inizio di JuventusLione. Le squadre sono scese in campo per il riscaldamento e tra poco rientreranno negli spogliatori per gli ultimi dettagli sulla sfida. Poco fa, ai microfoni di Mediaset Premium, è stato intervistato Giuseppe Marotta parlando subito di mercato:

“La rosa è competitiva anche se alcuni infortuni ci hanno penalizzato. Il ritorno di Marchisio è fondamentale per l’economia di gioco del centrocampo. Poi non credo che a gennaio ci possano essere opportunità vantaggiose per migliorare il livello qualitativo di questo gruppo. Tolisso? Non è di nostra proprietà, quindi la risposta è scontata”.

E sul mancato arrivo di Witsel: “Abbiamo tentato sino all’altimo giorno di cogliere l’opportunità Witsel. Non ci siamo riusciti perchè ci sono stati degli impedimenti oggettivi. Ma ci tengo a tenere in risalto la qualità di questa rosa perchè ci sta regalando dei risultati importanti”.

E sulla formazione di questa sera:Cuadrado in panchina? Le partite durano anche più di 90 minuti e spesso si decidono alla fine. Avere giocatori come Cuadrado in panchna è un elemento in più per l’allenatore per modificare l’assetto tattico a partita in corso. Ben venga questo tipo di co-titolari. Non parlo di riserve, ma di co-titolari”.

“Meglio il gioco o il risultato? Siamo molto concreti e dico molto meglio il risultato. L’obbiettivo poi è quello di vincere e divertire. Difesa a tre o a quattro? A seconda delle caratteristiche che devi impiegare si scelgono gli uomini. L’allenatore bravo è anche quello che si adatta”.

Michele Ranieri

ULTIME NOTIZIE