Moggi su Libero Quotidiano: "Juve non bella, ma cattiva"

Moggi su Libero Quotidiano: “Juve non bella, ma cattiva”


L’ex direttore generale della Juventus, Luciano Moggi, ha realizzato il suo consueto editoriale per Libero Quotidiano a poche ore dalla sfida tra Palermo e Juve.

Una parte viene dedicata all’ultimo turno di campionato che ha visto la ripresa della Juventus dopo k.o. di San Siro: “Una Juve non bella, ma cattiva mette sotto in un amen il malcapitato Cagliari, lo seppellisce di gol e mette a tacere tutte le polemiche sorte per la sconfitta con l’Inter. Riconquista la vetta della classifica e si appresta a far visita al Palermo di Zamparini che, nel frattempo, ha messo a nudo le pecche dell’Atalanta di Gasperini andando a prendere i tre punti a Bergamo proprio allo scadere della partita, con un bel gol del macedone Nestorovski, la scommessa del patron palermitano“.

Infine parla dell’imminente match della Favorita: “Tradizione e qualità parlano a favore dei bianconeri, voglia di stupire dalla parte dei palermitani che battendo la Juve dimostrerebbero come il loro presidente faccia bene ad osannarli andando anche contro una realtà che vedrà probabilmente i rosanero combattere nelle zone basse della classifica. La gran massa di tifosi bianconeri dell’isola attende fiduciosa la propria squadra e spera di applaudirla vincente al Barbera”.