Primavera, i convocati per la sfida contro il Cittadella. Torna Clemenza

Primavera, i convocati per la sfida contro il Cittadella. Torna Clemenza


Domani è in programma la sfida tra Cittadella e Juventus. I bianconeri vogliono dare continuità al successo in Youth League sul Siviglia e alla vittoria di Vinovo contro il Bari in campionato. L’avversario è un’incognita. Sfida nuova, generata dalla nuova composizione dei gironi. I veneti hanno collezionato finora tre punti, frutto del successo all’esordio, proprio in casa, sul Benevento. Sfida da non sottovalutare. E Grosso ha diramato la lista dei convocati.

I CONVOCATI

Sono 23 i giocatori convocati da mister Grosso. Spiccano in particolare tre cose: non ci sono Kastanos, ancora alle prese con un leggero fastidio alla caviglia (nulla di grave), e capitan Muratore, fermato per precauzione, ma si rivede Clemenza. Il classe ’97 torna a disposizione e, anche se probabilmente si accomoderà in tribuna, il ritorno del suo nome nella lista è una bellissima notizia. Questa la lista completa: Beruatto, Bove, Caligara, Clemenza, Coccolo, Del Favero, Kean, Leris, Loria, Macek, Marricchi, Merio, Morselli, Mosti, Ndiaye, Rogerio, Semprini, Severin, Tamba M’Pinda, Toure, Tripaldelli, Vogliacco, Zanandrea.

PROBABILE FORMAZIONE

Come detto, difficilmente Clemenza avrà spazio e a centrocampo bisogna fare i conti anche con l’assenza di Muratore. Difficilmente cambierà il modulo, ma tra i pali ci dovrebbe essere Del Favero, in difesa, da destra a sinistra, Beruatto, Vogliacco, Severin e Rogerio, a centrocampo Macek, Toure e Bove, con quest’ultimo probabilmente impiegato nel ruolo di mezz’ala. Tridente fotocopia di quello che ha regalato la vittoria contro il Bari: Kean al centro, Leris e Mosti ai suoi lati.

Edoardo Siddi